• Zetaesse

Cuerdas

di MAYA ART



Il tempo non è una corda che si può misurare a nodi, il tempo è una superficie obliqua e oscillante che solo la memoria riesce a far muovere e avvicinare.

JOSÉ SARAMAGO





Le immagini sono una seconda selezione pubblicata da zetaesse da Pleiades: Naked Altars / Altares Desnudos. Il progetto raccoglie una collezione di fotografie

scattate dall’artista a Londra e dipinte e ridisegnate in un secondo momento in Messico, per instaurare una nuova connessione, differita, con i soggetti e le loro storie.

I monotipi ruotano attorno all'idea di creare icone eterne, utilizzando persone normali come modelli, in cui corpo nudo rappresenta allegoria ed essenza di ogni donna.





*MAYA ART 

nasce in Polonia e cresce in Italia dove termina l'Accademia delle Belle Arti e un Master di fotografia presso lo IED di Venezia. Si trasferisce a Londra dove lavora su progetti di fotografia e video. Negli ultimi anni si occupa di progetti più incentrati sull'America Latina e il Messico dove si muove tra mostre e residenze artistiche. I suoi progetti sia personali che professionali sono sospesi tra uno stile documentale e staged photography, e hanno sempre come base una profonda ricerca sui concetti basilari della sua esistenza come femminilità, vita e morte.

www.mayaart.co.uk

Zetaesse

ISSN 2611-5433

Non perdere mai un aggiornamento

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Twitter Icon
  • Bianco Spotify Icona
  • Bianco RSS Icon