Cerca
  • Zetaesse

In ogni luogo

di ILARIA ABBIENTO

Altari sacri apparentemente improvvisati ma che in realtà celano un’accortezza compositiva inaspettata, coscienziosa, autorevole, in gloria della Santità di turno. Le immagini di Ilaria Abbiento sono documentazioni di liturgie inespresse, svolte nella quotidianità, e che rimandano a ritualità ancestrali, pagane o latino-americane, in cui il sacro si mescola al profano e il divino agli affanni terreni. La fotografa esplora una Napoli in cerca di sostegno e di tutela, dove i luoghi pubblici del commercio diventano momenti fugaci di devozione, attimi in cui si mischia l’aspetto pittoresco alla tradizione cristiana, il costume di un popolo alle tavole liturgiche. Ilaria Abbiento racconta in modo ricercato il processo umano che porta allo svolgimento del culto fuori dal luogo deputato, per calarlo nel giornaliero di chi compra e chi vende. In ogni luogo è un progetto fotografico in cui i paradossi della napoletanità si confrontano con i riti occasionati dalla necessità costante di ricevere un sostegno celeste, una benedizione divina. Nelle immagini di Ilaria Abbiento l’oggetto in vendita, pronto all’uso, diviene ex-voto, dono scambiato tra santo, mercante e avventore.

Testo a cura di Chiara Pirozzi


#ilariaabbiento #altari #sacro #fotografia #napoli #sud #luogo #inogniluogo #liturgia #profano #quotidiano #exvoto

*ILARIA ABBIENTO

È un'artista che vive e lavora a Napoli. Allieva di Antonio Biasiucci, ha vinto diversi premi e ha realizzato diverse opere artistiche pubblicate anche su molte riviste d’arte contemporanea. Predilige la fotografia concettuale, correlata talvolta alla materia, che le consente di costruire una poetica di immagini sospese nel tempo. Attualmente è impegnata in un progetto sul mare.

www.ilariaabbiento.com

Zetaesse

ISSN 2611-5433

Non perdere mai un aggiornamento

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Twitter Icon
  • Bianco Spotify Icona
  • Bianco RSS Icon